Premio della Nonviolenza

Promotori

PREMIO DELLA NONVIOLENZA 2016
V EDIZIONE

Volendo dare risalto alla Giornata Internazionale della Nonviolenza celebrata il 2 ottobre 2016, presentiamo un progetto di coinvolgimento attivo della cittadinanza che culminerà con il Premio della Nonviolenza - V edizione.

FINALITÀ DEL PREMIO
Promuovere, stimolare e sviluppare progetti e azioni nonviolente con particolare riguardo ai giovani.
Formare, educare e incoraggiare i giovani all’azione nonviolenta.
Diffondere, divulgare e promulgare le azioni e i progetti nonviolenti attraverso tutti i canali mediatici (TV, Radio, Web, stampa).
Coinvolgere, aiutare e seguire progetti di scuole, associazioni e singoli.
L’intento di tale premio è di far riflettere la cittadinanza sulle tematiche della nonviolenza, della solidarietà e della pace, riempiendo di significato culturale questi ideali e facendo in modo che la nonviolenza diventi una pratica comune nella risoluzione dei conflitti, dando particolare rilievo alla data del 2 ottobre individuata dall’Assemblea dell'ONU come Giornata Internazionale della Nonviolenza.

3 marzo 2017 Presentazione lavori finalisti e consegna riconoscimenti

Premio Nazionale della Nonviolenza – V Edizione

Sala del Consiglio “Piacentina Lo Mastro” Municipio RM VIII
Ore 11 via Benedetto Croce 50

Le Associazioni Internazionali Promotrici Mondo Senza Guerre e Senza Violenza e Greenpeace sono liete di invitare tutti all’Evento Finale del percorso del Premio Nazionale della NONVIOLENZA 2016. In questa occasione saranno proiettati i lavori finalisti presentati dall'Istituto Mons. Bello di Molfetta, dal Liceo Enrico Fermi di Sciacca, dalla Scuola Primaria di II grado Enrico Fermi di Macerata, da Stefania Daneluzzo e Antonio Paolo Simeoni.

La Cerimonia di Consegna dei Riconoscimenti avverrà alle ore 11 del 3 marzo pv nella Sala Consiliare del Municipio VIII di Roma in via Benedetto Croce 50.

Sarà una bella mattinata nella quale sarà messo in risalto lo spirito nonviolento che dovrà necessariamente animare l'azione costruttiva degli esseri umani per un futuro migliore e il ruolo fondamentale della scuola nella formazione dei giovani a questo compito.

Alla Cerimonia, accolti dal saluto del Presidente del Consiglio Municipale di Roma VIII, Enrico Lupardini, interverranno Alessandro Giannì (Responsabile Nazionale delle Campagne Greenpeace) e Cristiano Chiesa-Bini (Presidente della sede di Roma di Mondo Senza Guerre e Senza Violenza); inoltre la cantautrice per la Pace e la Nonviolenza Agnese Ginocchio presenterà un suo brano.

Oltre alle rappresentative dei finalisti e delle scuole partecipanti saranno presenti in sala scolaresche romane che potranno usufruire di questo gioioso spirito e lasciarsi coinvolgere per la partecipazione attiva alla VI Edizione del 2017 del Premio della Nonviolenza che avrà la sua naturale conclusione durante le Celebrazioni della Giornata Internazionale della Nonviolenza del 2 ottobre, sancita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nell’anniversario della nascita del Mahatma Gandhi.

L'invito a partecipare è ovviamente rivolto soprattutto ai giovani, alle scuole, agli insegnanti, ma anche a Istituzioni, Associazioni, cittadini sensibili alla necessità di rafforzarsi nella conoscenza e nella partecipazione con l’obbiettivo di far uscire dall'ombra ciò che già si fa e ciò che si potrebbe fare per cambiare il modello violento che pervade la quotidianità della nostra società.

Comitato Promotore
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Info-Line: 347-7887462
SITO web: www.premiodellanonviolenza.it
PAGINA Facebook: www.facebook.com/premiodellanonviolenza.it

Login Form

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questo tipo di cookie sul vostro dispositivo.

Visualizza i documenti della direttiva 2002/58/CE per il consenso per l'uso dei cookie

Hai rifiutato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato che i cookie siano collocati sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere cambiata.